Orecchiette con salsiccia e cime di rapa



Le orecchiette con salsiccia e cime di rapa sono un primo piatto molto gustoso. Con questo piatto riuscirete a far assaggiare questa verdura anche a chi non lo apprezza!

Si tratta di una ricetta semplice da realizzare, ricca e gustosa che a casa mia è sempre apprezzata. Per rendere le orecchiette più saporite l'ideale è lessarle nella stessa acqua di cottura delle cime di rapa.

 Ingredienti per 4 persone:
350 grammi orecchiette
100 grammi salsiccia fresca
600 grammi cime di rapa
2 cucchiai d’olio extravergine
2 spicchi d’aglio
1 pizzico di sale
 

Procedimento:
Mondate le cime di rapa, tagliate la parte dura dei gambi e spellate la parte che rimane, poi lavatele bene sotto l’acqua corrente e lessatele in acqua salata in ebollizione. Lasciatele intiepidire, strizzatele e tagliatele grossolanamente.
Scaldate l’olio in una padella e fatevi soffriggere gli spicchi d’aglio.
Quando l’aglio avrà preso colore, scartatelo e mettete nella padella la salsiccia sbriciolata e sminuzzata.
Fatela rosolare a fuoco vivace per qualche minuto, poi unite le cime di rapa.
Salate poco e fate insaporire per qualche minuto.
Cuocete le orecchiette, scolatele al dente e saltatele in padella con il sugo di salsiccia e cime di rapa per circa un minuto a fuoco vivace.


Buon appetito!

Pane fritto alla pizzaiola

Oggi voglio presentarvi una ricetta semplice e veloce, ideale quando siamo di fretta o non abbiamo voglia di cucinare: il Pane fritto alla pizzaiola. Una ricetta molto sfiziosa.


Si tratta di una ricetta per riciclare il pane avanzato che si prepara velocemente ed è molto facile da realizzare. Tutto quello che ci serve è del pane raffermo, della uova, del formaggio, del sugo avanzato e prosciutto cotto.


 Ingredienti per 3 pezzi piccoli:
3 fette di pane
scamorza o mozzarella
prosciutto cotto
sugo q.b.
1 uovo
sale
olio di girasole per friggere

Procedimento:
Dividete le fette di pane in due.

Tagliate a fettine la scamorza o la mozzarella.
Aggiungete al centro del pane due cucchiaini di sugo, una fettina di formaggio ed il prosciutto. Chiudete con l’altra metà di pane.


Mettete in una padella l’olio per friggere e fatelo riscaldare.
Sbattete con la forchetta l’uovo con sale e pepe in un piatto. Passate le fettine di pane nell’uovo sbattuto e friggetele.
Lasciate cuocere a fiamma dolce e girate quando son ben dorate. Terminate la cottura dall’altro lato. Togliete le fette di pane fritto alla pizzaiola con una schiumarola e ponetele ad asciugare su carta assorbente.
Servite il pane fritto alla pizzaiola caldo o tiepido. Volendo possiamo accompagnare il pane alla pizzaiola con dell’insalata o con pomodorini.


Buon appetito!!!

Rotolo con fragole



Ben ritrovate! 

Adoro le fragole e non vedevo l’ora che arrivasse la primavera per poterle assaporare. Oltre ad essere buonissime, le fragole sono anche ricche di proprietà nutritive benefiche: alto potere antiossidante, ricche di Vitamina C, ferro, calcio e magnesio, hanno proprietà lassative, diuretiche e depurative e sono indicate anche per combattere il colesterolo. E un altro aspetto da non sottovalutare è che contengono poche calorie essendo composte per il 90% di acqua.

Con le fragole possiamo preparare tantissime ricette. Oggi vi propongo il Rotolo con fragole.

La ricetta di base è una pasta biscotto che ho riempito con un budino alla fragola e con tanti pezzettini di fragole.
Un dolce adatto per ogni occasione, perfetto sia come merenda sia per un’occasione speciale o come dessert a fine pasto.

INGREDIENTI per la pasta biscotto:
    5 uova a temperatura ambiente
    110 g di zucchero semolato
    110 g di farina 00
    vaniglia
    1 cucchiaino raso di lievito
    1 pizzico di sale

Per la farcitura: una bustina budino alla fragola e ½ cestino fragole.

PROCEDIMENTO:
    Per prima dividiamo i tuorli dagli albumi e lasciamo gli albumi da parte.
    In una ciotola montiamo i tuorli con lo zucchero, fino che raddoppiano il volume e diventa un composto gonfio e molto spumoso.
    Poi montiamo in una ciotola a parte e con le fruste pulite gli albumi a neve.
    Uniamo gli albumi montati al composto di tuorli e zucchero un po’ per volta con movimenti dal basso verso l’alto per non farli smontare.
    Aggiungiamo la farina ed il lievito setacciati, sempre in più riprese, mescolando dall’alto verso il basso con una spatola.
   
Foderiamo con carta forno bagnata con acqua e strizzata una teglia rettangolare e versiamo il composto. Livelliamo e cuociamo in forno statico preriscaldato a 180° per cca. 10 minuti.
   
Trascorso il tempo sforniamo, copriamo con un altro foglio di carta forno bagnato e strizzato la superficie del pan di spagna e lo capovolgiamo. Eliminiamo la carta forno che abbiamo usato durante la cottura, arrotoliamo delicatamente e avvolgiamo con un canovaccio umido.
    Nel frattempo prepariamo il budino seguendo le indicazioni sulla confezione.
Lasciamo raffreddare e poi apriamo delicatamente il rotolo di pasta biscotto, eliminando con delicatezza la carta da forno.
    Aggiungiamo il budino lasciando liberi i bordi. Aggiungiamo anche le fragole, ben pulite, tagliate a tocchetti piccoli. Arrotoliamo di nuovo delicatamente, ben stretto cercando di non romperlo.
    Avvolgiamo il rotolo con fragole, in pellicola per alimenti e lasciamo riposare per almeno due ore in frigo.  
    Prima di servire, cospargiamo tutta la superficie di zucchero a velo e fragole.
   
Il rotolo con fragole si conserva in frigorifero ben coperto al massimo due giorni.